Arriva l’estate: 10 ricette per chi la passa in montagna

Noi è già un po’ che lo diciamo, ma ora c’è una fonte attendibile a confermarlo: la Coldiretti che si basa su un sondaggio effettuato da Swg. Quest’estate, vuoi la crisi, vuoi le tasse straordinarie che ci hanno lasciato tutti un po’ più poveri, pare che in vacanza 1 italiano su 3 si cucinerà da solo. In calo, dunque, il numero di coloro che si recano in trattoria (19%), al fast food (8%) o che approfittano di parenti e amici (5%).

Se siete tra questi e la vostra meta di viaggio è la montagna, questo è il post che fa per voi, ricco di consigli per continuare a mangiare bene… anche ad alta quota. Con la complicità del freschetto e dell’altitudine che contribuisce ad alzare la pressione, ma anche della vegetazione lussureggiante, possiamo permetterci piatti diversi da chi va al mare e ha fondamentalmente l’esigenza di reidratarsi.

Quindi vanno bene le insalate fresche tipicamente estive, ma un po’ più sostanziose come questa con fagioli e peperoni arrostiti o, se preferite, quella a base di piselli e menta. Se avete un giardino non rinunciate al barbecue di carne, dove potrete rosolare per bene ottimi spiedini maiale e champignon.

Per chi non rinuncia alla cucina tradizionale, non possono mancare le mezze penne alla montanara (ci obbliga il nome!) e quanto al dessert, non temete le calorie delle gustosissime pesche alla ricotta. Nulla di troppo diverso dal solito, insomma, ma se avete ancora qualche dubbio, ecco i consigli giusti per stilare una lista della spesa perfetta anche in vacanza.

Infine, se siete in montagna sicuramente farete lunghe passeggiate nel verde, magari portandovi lo zainetto con il pranzo al sacco: oltre ai panini particolari di Martina, andrà sempre bene il sandwich con manzo affumicato e formaggio, mentre se le vostre cime ‘innevate’ sono in Val d’Aosta, data la prossimità con la Francia opterei per una bella baguette farcita come vi pare. Infine ricordate che non si può partire senza un souvenir gastronomico: restando in tema di affumicato, io vi suggerisco di portare con voi il gustosissimo speck.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail