Come fare la vellutata di zucca con il Bimby

La vellutata di zucca: un primo piatto ottimo anche freddo

È un’alternativa alla pasta adatta a tutte le stagioni la vellutata di zucca, che d’estate a me piace anche fredda, in contrasto con i crostini bruscati roventi… per chi può sono ottimi anche quelli fritti nel burro! Se tra i vostri amici più cari annoverate il Bimby, poi, preparare questa come le altre vellutate di verdura, è ancora più semplice e soprattutto veloce. Provatela!

vellutatazuccabimby

Ingredienti



    300 g di zucca gialla pulita
    50 g di farina
    2 cucchiaini di dado vegetale
    50 g di burro
    2 tuorli
    50 ml di panna liquida
    1 l d’acqua
    parmigiano grattugiato

Preparazione


Inserite nel boccale la zucca tagliata a pezzi con 700 dl di acqua e cuocete a Varoma per 20 minuti a vel 4. Una volta cotta la zucca, separatela dal brodo che si è formato. Nel boccale mettere il burro e fondetelo per 1 minuto a 80° a vel 2, poi aggiungete la farina e rosolate nel burro fuso, facendo un roux per 1 minuto a 80 e vel 2, fino a quando non risulterà una densa crema omogenea.

Unite il brodo di cottura che avevate tenuto da parte e altri 3 dl di acqua calda in cui avrete sciolto il dado e cuocete per 4 minuti a 100° a vel 3 fino a ebollizione. Aggiungete, infine, la zucca cotta e frullate per un minuto circa a 100° a vel 7, quindi, con le lame in movimento e senza temperatura, versate i tuorli e la panna e cuocete per 20 secondi a vel 5.

Foto | Luca Nebuloni

  • shares
  • Mail