Le pizzette di farro da provare con la ricetta per l'antipasto saporito

La ricetta facile per preparare in casa le pizzette al farro soffici e saporite


Le pizzette di farro sono buonissime, soffici e sane, se non avete mai provato ad usare la farina di farro nelle vostre ricette, è proprio il caso di rimediare. Il farro è un grano antico che non subisce gli stessi processi industriali della farina 00, ha un alto contenuto proteico, contiene vitamine e sali minerali ed è povero di grassi. La farina di farro ha una resa pari alla farina 00 sia nei dolci classici tipo torte e muffin, che nei lievitati come brioches, pizza ecc. Vediamo insieme come preparare delle deliziose pizzette con farina di farro che potete poi farcire a piacere con formaggio, pomodoro, verdure, salumi ecc.

Ingredienti


120 g di farina 0
220 g di farina di farro integrale
170 ml acqua
15 ml di olio extravergine di oliva
4 g di lievito di birra fresco
5 g di sale

Preparazione


pizzette.farro

Scaldate l’acqua nel microonde per 30 secondi e poi mettete dentro il lievito di birra fresco, mescolate e fatelo sciogliere dolcemente. Nel frattempo dentro la planetaria mettete la farina 0 e un pochino di quella di farro, aggiungete il lievito e l’acqua e mescolate usando la foglia, poi incorporate l’olio e continuate a mescolare in modo da ottenere un composto cremoso.

Aggiungete il sale e dopo qualche secondo unite tutta la farina rimasta, impastate sempre con la foglia e appena l’impasto inizia a prendere consistenza, togliete la foglia e mettete il gancio. Impastate con il gancio a bassa velocità per almeno 15 minuti, l’impasto si deve staccare dalle pareti ed essere ben incordato. L’impasto è incordato quando è avvolto nel gancio, le pareti della planetaria sono pulite e sul fondo non c’è impasto morbido e appiccicoso. Se vi accorgete che dopo i 15 minuti non è così potete aumentare leggermente la velocità e in caso aggiungere qualche cucchiaio di farina ma solo se è strettamente necessaria.

Togliete l’impasto dalla planetaria, formate un panetto e lavoratelo velocemente con le mani, poi mettetelo in una ciotola unta con olio di semi e fate lievitare fino al raddoppio. Formate delle palline piccole e allargatele per fare le pizzette, poi mettetele in una teglia coperta di carta da forno e fate lievitare ancora 30 minuti.

Condite le pizzette a piacere e poi cuocetele in forno preriscaldato a 200°C per 10 – 15 minuti.

Foto | da Flickr di fotofilippo

  • shares
  • Mail