Spaghetti ai fiori di zucca con la ricetta del primo piatto veloce

La ricetta degli spaghetti ai fiori di zucca è buonissima e semplice, un primo veloce e versatile che potete anche fare in versione vegana o vegetariana


I fiori di zucca sono un ingrediente sfizioso che in cucina si può preparare in tantissimi modi diversi, si sposano benissimo con lo zafferano ma anche con il pesce spada, con i gamberi e anche con altre verdure, sono dei veri jolly ai fornelli! Vediamo insieme come preparare in casa gli spaghetti con i fiori di zucca, un primo velocissimo e irresistibile, perfetto per tutta la famiglia!

Ingredienti


20 – 25 fiori di zucca
350 gr di spaghetti
1 cipolla
Basilico fresco
Olio extravergine di oliva
Sale
1 bustina di zafferano (facoltativa)
3 cucchiai di parmigiano
Pepe bianco
Brodo vegetale

Preparazione


spaghetti ai fiori di zucca
Pulite i fiori di zucca

e lavateli bene sotto l’acqua corrente anche all’interno, poi tagliate il gambo, il pistillo e le puntine verdi attaccate alla base dei petali. Sbucciate la cipolla, tritatela e poi mettetela in padella con l’olio extravergine di oliva e fatela appassire, unite i fiori di zucca tagliati grossolanamente e mescolate con un cucchiaio, aggiungete circa un mestolo di brodo e cuocete per una decina di minuti.

Nel frattempo lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e poi versateli in padella, mescolate bene e, se volete, aggiungete lo zafferano diluito in un pochino di brodo. Aggiustate di sale e pepe e poi mettete il parmigiano, mescolate bene e completate con un pochino di basilico tritato.

Dividete la pasta con i fiori di zucca nei piatti e aggiungete ancora un po’ di parmigiano grattugiato oppure a scagliette.

Foto |da Flickr di stone-soup

  • shares
  • Mail