Primi piatti per l'estate: linguine al limone con trota salmonata

Un primo piatto estivo dal sapore delicato conferitogli dalla trota salmonata e il profumo intenso tipico del limone. Ottimo da gustare in queste afose giornate d'estate è un piatto semplicissimo da preparare che vi permetterà di stupire i vostri amici durante le cene d'estate.

E' preferibile scegliere pietanze di stagione che siano genuine e fresche, così da preparare ottimi primi piatti che non siano eccessivamente pesanti da digerire; senza rinunciare al gusto, potrete comunque gustare un buon piatto di pasta con il pesce nonostante le temperature elevate spesso ci inducano a rinunciare a questo piatto tipico della tradizione mediterranea.

I carboidrati sono fondamentali per apportare energia di pronto uso al nostro organismo specialmente durante questa stagione in cui spesso ci sentiamo affaticati e stanchi; non rinunciate quindi ad una dieta ricca di tutti i nutrienti che sia leggera ma variata.

Ingredienti per 4 persone: 320 g di linguine, 1 limone biologico, 200 g di filetto di trota salmonata, 1 vasetto di panna acida, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, olio evo, sale.

Preparazione: in pescheria, fatevi pulire i filetti di trota salmonata eliminando anche la pelle; grattugiate la sola parte gialla della scorza di limone, spremetene il succo e filtratelo eliminando i semi. Fate imbiondire lo spicchio d'aglio in un filo d'olio e, quando sarà dorato, eliminatelo dalla padella.

Tagliate la trota a dadini, mettetela nella padella con l'olio e fatela saltare per qualche minuto a fuoco vivace; unite il succo di limone e lasciatelo sfumare poi aggiungete la panna acida, aggiustate di sale e amalgamate bene il tutto. Tritate finemente il prezzemolo e mescolatelo alla scorza di limone grattugiata.

Lessate le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente ed unitela alla salsa preparata con il pesce e il limone, saltatele per qualche minuto e, a fuoco spento, aggiungete il trito di prezzemolo e limone; mescolate bene il tutto e servite la pasta accompagnandola con un calice di vino bianco frizzante.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail