Ecco il wok regale con i gamberoni di Anna and the king

Quando il misterioso Siam seduce la vecchia Inghilterra… anche a tavola

Siam del XIX secolo, oggi Thailandia. Anna, giovane vedova inglese, arriva a corte del re Rama IV Mongkut per educarne i 68 figli. Pian piano la vita di corte la affascina e quello che era iniziato come un semplice lavoro – pur dall’altra parte del mondo – si trasforma per lei in una nuova vita. Ma lo stesso accade anche per il sovrano (quando si dice che l’amore non conosce ostacoli!) che scopre che nella vita si può amare una sola donna… anche molto diversa da sé. Questo favoloso wok regale di gamberoni, che in lingua originale si chiama Sarawak sambal udang, viene servito durante un ricevimento che il re dà in onore degli inglesi presenti nel suo Paese, nella speranza di ingraziarseli ed evitare, così, di essere colonizzato.

annaandthekingwokgamberoni

Ingredienti



    500 g di gamberoni
    2.5 dl di crema di cocco
    8 scalogni
    4 spicchi d’aglio
    10 peeproncini rossi secchi
    1 cucchiaino di pasta di gamberi
    2 cucchiai d’olio di semi di arachidi
    2 cucchiaini di pasta di tamarindo
    1 cucchiaio di zucchero di palma
    2 peperoncini rossi freschi
    Foglie di coriandolo fresco
    1 lime
    sale e pepe

Preparazione


Dopo averli mondati, frullate insieme l’aglio e gli scalogni con i peperoncini secchi che avrete fatto rinvenire per 10 minuti in acqua calda, poi unite la pasta di gamberi.

In un grosso wok scaldate l’olio e rosolatevi l’impasto al quale aggiungerete la crema di cocco per farla rapprendere. Unite i gamberoni puliti e saltateli per 3 minuti, poi incorporate la pasta di tamarindo e lo zucchero e cuocete per 2 minuti.

Aggiustate di sale e di pepe, cospargete con i peperoncini freschi a fettine e le foglie di coriandolo e servite in ciotoline singole decorate con spicchi di lime, accompagnando con riso bianco e sottaceti.

Foto | munio.it

  • shares
  • Mail