Sformato di zucchine e praga, un secondo o un piatto unico

Le zucchine, ortaggio tipico della bella stagione che è facile da reperire anche nelle altre stagioni; amato per la sua versatilità in cucina è la base di molte ricette e adatto ad ogni portata. Si abbina alla perfezione sia alla carne che al pesce, è ottimo anche con i formaggi.

Le zucchine possono essere utilizzate tra gli ingredienti per il condimento di un primo, che sia riso o pasta, come secondo, nella classica versione ripirena di carne o pesce, oppure come contorno, lessa o saltata in padella. Con questa ricetta voglio proporvi un piatto a base di zucchine che può essere servito sia come secondo che come piatto unico sia freddo che appena sformato.

Tre semplici e genuini ingredienti si mescolano per dare un piatto semplice e ricco di gusto, per i vostri pranzi estivi all'aperto.

Ingredienti per 4 persone: 2 uova, 400 g di zucchine lunghe, 300 g di prosciutto cotto di Praga, olio evo, sale, pepe.

Preparazione: dopo averle lavate, tagliate le zucchine a rondelle e tagliate il cotto a dadini. Ungete una tortiera a cerchio apribile, rivestitene il fondo con uno strato di zucchine a rondelle poi salatele, pepatele e irrorate con un filo d'olio evo; proseguite con uno strato di prosciutto cotto e continuate con lo stesso procedimento alternando gli e strati e terminando con uno di zucchine.

Sbattete le uova energicamente con una forchetta, aggiungendo un pizzico di sale e uno di pepe; cospargete con il composto di uova lo sformato di zucchine e cuocetelo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti, le uova dovranno risultare cotte e ben colorite.Servitelo appena sfornato o tiepido, secondo le vostre preferenze.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: