Il liquore alle fragole e panna con la ricetta veloce

Ecco come si realizza il liquore alle fragole e panna con la ricetta veloce. Ottimo da offrire in caso di visite o per piacevoli momenti familiari

Continuano le mie sperimentazioni con i liquori. Questa è stata la volta di quello alle fragole e panna. Più che un liquore a me sembra un vero dessert. Purtroppo, però, non può essere consumato come tale in quanto il grado alcolico lo rende ideale a piccole dosi, non esagerate! Il liquore alle fragole e panna risulta essere una golosa crema fresca ed appagante, ottima da servire a fine pasto ed in caso di visite da parte di amici.

Il liquore alle fragole e panna con la ricetta veloce

Si prepara con panna, latte, fragole, e l'immancabile alcool, che trovate facilmente anche al supermercato, nel reparto dedicato alle bevande alcoliche. Si conserva in frigo e mantiene una consistenza densa anche a distanza di tempo. Vi consiglio di travasare il liquore, una volta pronto, in bottiglie di vetro particolari, perchè anche l'occhio vuole la sua parte. La ricetta proviene da quì, mentre sullo stesso genere vi consiglio di provare il liquore al cioccolato bianco per il Bimby.

Ingredienti

300 gr di fragole
700 gr di zucchero
1/2 lt di latte fresco intero
1/2 lt di panna
1/2 lt di alcool con gradazione 95°
1 busta di vanillina

Preparazione

Lavare bene le fragole ed asciugarle con delicatezza con della carta assorbente da cucina, senza sfregarle troppo. Trasferirle in un vaso di vetro posto in un luogo buio e fresco coperte con l'alcool per 5 giorni, avendo l'accortezza di scuotere il contenitore almeno una volta ogni giorno. Adesso filtrare l'alcool con le fragole con l'aiuto di un colino. Porre le fragole in una pentola nella quale unire anche il latte, la panna, lo zucchero e la vanillina. Portare quasi a bollore a fiamma molto bassa per 10 minuti mescolando spesso. Spegnere la fiamma e fare raffreddare quindi filtrare il composto, unire l'alcool e mescolare bene. Trasferire nelle bottiglie, avvitarne i tappi e conservare in freezer. Consumare dopo due settimane circa.

Foto | Manchester Monkey

  • shares
  • Mail