Come preparare le pesche con crema al mascarpone

In cerca di un dessert veloce, goloso a base di frutta di stagione? Provate le pesche con crema al mascarpone

Avete organizzato un pranzo o una cena all'ultimo minuto ma non avete pensato al dolce? Niente paura c'è sempre un modo per venirne fuori ed in questo caso l'aiuto ci viene proprio dalla frutta di stagione. Soprattutto quella estiva si presta come poche alla preparazione di dessert di fine pasto goduriosi, e con la minima fatica oltre che il minimo dispendio economico. Prendete le pesche, ad esempio: rappresentano la base ideale da farcire con ripieni cremosi. Proprio così nascono le pesche con crema al mascarpone.

Come preparare le pesche con crema al mascarpone

Vi basterà partire da frutta soda ma matura e gustosa e procurarvi una vaschetta di mascarpone freschissimo. Immancabili per donare un tocco di sapore e croccantezza al complesso gli amaretti sbriciolati, che in abbinamento con le pesche risultano sempre vincenti. Provate anche la crema di pesche e le pesche ripiene alla crema.

Ingredienti


4-5 pesche sode e mature
3 tuorli
1 albume
40 gr di zucchero
250 gr di mascarpone
1 cucchiaio di Amaretto di Saronno
5 amaretti


Preparazione


Montare in una ciotola lo zucchero con i tuorli. Unire il mascarpone, il liquore e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere adesso l'albume montato a neve ed incorporarlo delicatamente insieme agli amaretti sbriciolati. Lavare le pesche, asciugarle e tagliarle in due. Eliminare il picciolo e porle in un vassoio. Farcirle con la crema ottenuta e decorare con della polvere di amaretti o con delle mandorle a lamelle a piacere. Servire subito o conservare in frigo.

Una diversa presentazione consiste nel servire le pesche tagliate a cubetti a strati intervallate dalla crema in apposite ciotoline trasparenti.

Foto | Alice Henneman

  • shares
  • Mail