Come usare la colatura di alici di Cetara per piatti sopraffini

La colatura di alici di Cetara è un prodotto alimentare tipico della Campania, prodotto proprio nella cittadina di Cetare, che si affaccia sulla bellissima Costiera Amalfitana. Ecco come si usa.

La colatura di alici di Cetara è un prodotto alimentare tipico della Campania che si ottiene tramite maturazione delle alici in acqua e sale. Non tutte le alici possono diventare l'ingrediente principale della colatura di alici di Cetara, ma solo quelle pescate nel mare della Costiera Amalfitana dal 25 marzo, giorno nel quale si celebra la festa dell'Annunciazione, e fino al 22 luglio, giorno nel quale la Chiesa Cattolica festeggia Santa Maria Maddalena.

Le origini della colatura di alici, in realtà, sono molto lontane, dal momento che anche i Romani utilizzavano un prodotto alimentare simile, la cui ricetta è poi diventata di uso comune presso alcuni monasteri della Costiera Amalfitana: i monaci conservavano nelle botti le alici e dalle fessure usciva un liquido che veniva poi riutilizzato.

Oggi la colatura di alici di Cetara si realizza pulendo le alici fresche, che vengono private della testa e delle interiore: le alici vengono tenute per 24 ore sotto sale e poi trasferite in botti di castagno o rovere, coperte a sale. Con la pressione dei pesi che vengono messi sopra la botte e ridotti con il tempo, in superficie emerge un liquido che diventa la colatura di alici, che deve essere conservata alla luce diretta del sole e utilizzata dopo cinque mesi.

Con la colatura di alici possiamo realizzare dei primi piatti indimenticabili, come ad esempio i tradizionali spaghetti protagonisti del video qui sopra (ma possiamo anche usare le linguine), oppure la nostra gustosissima ricetta dei fusilli con zucchine, pomodori secchi e colatura di alici, da provare per stupire gli ospiti. Gli spaghetti sono la tipica ricetta di Cetara per la vigilia di Natale.

Ricordatevi di non salare la pasta, perché la colatura delle alici è già molto ricca di sale.

colatura di alici di Cetara

Foto | da Flickr di thebigmacaron

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail