Oggi vi propongo una ricetta un po’ insolita, almeno per ciò che mi riguarda. Si tratta di un primo, il risotto alla melagrana, da realizzare con il Bimby. Piatto adatto al periodo, una volta portato in tavola mi ha stupito piacevolmente. Il mio timore stava nel fatto che sarebbe potuto risultare troppo dolce. Pericolo scampato grazie all’aggiunta del brodo vegetale e del parmigiano a fine cottura. Una ricetta da provare, insomma, specie se come me siate sempre alla ricerca di nuove pietanze da sperimentare.

Il risotto alla melagrana può essere servito in occasione di una cena a tema, a base di piatti autunnali. Sempre a base di melagrana, invece, vi consiglio di provare questa salsa, adatta ad accompagnare secondi a base di carne e questo liquore ottimo da servire a fine pasto. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti

300 gr di riso
2 melograni sgranati
1 scalogni
30 gr di lardo
30 gr di burro
dado vegetale Bimby
450 gr di acqua
250 gr di vino bianco secco
sale qb
parmigiano grattugiato qb

Preparazione

Fare scaldare all’interno del boccale il burro ed il lardo: 2 minuti a 100° velocità 1. Unire lo scalogno: 2 minuti a 100° velocità 4. Adesso posizionare la farfalla, aggiungere il riso ed il vino bianco e fare insaporire bene: 2 minuti a 100° velocità 1. Unire l’acqua bollente e il dado e cuocere 13 minuti 100° velocità 1. Pochi minuti prima di fine cottura unire anche i chicchi di melograno, aggiungere il parmigiano grattugiato e trasferire nella risottiera. Fare riposare giusto un paio di minuti quindi servire caldo.

Foto | Chany Crystal

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 03-09-2014