Bucatini all'amatriciana

AmatricianaIl nome deriva da Amatrice, luogo dove ebbe origine la ricetta. Inizialmente l'amatriciana era senza sugo - l'attuale Gricia - ed era alla base della gastronomia pastorizia grazie alla sua semplicità nella preparazione.

Ingredienti: Bucatini, guanciale di maiale, pomodori ben maturi, pecorino non troppo saporito, olio d'oliva, mezzo bicchiere di vino, peperoncino e sale. Fate rosolare bene il guanciale con olio e peperoncino e bagnate con il vino. Tenete da parte il guanciale e aggiungete i pomodori sbollentati, senza semi e buccia, alla base di cottura. Alla fine rimettete il guanciale e il sugo è pronto. La pasta deve essere cotta al dente e condita con il pecorino e il sugo ben caldo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: