Come preparare i funghi sott'olio senza aceto

Ecco come preparare in casa i funghi sott'olio senza aceto, una conserva ottima per realizzare antipasti gustosi

Preparare i funghi sott'olio è un'attività che tiene impegnati diversi italiani in questo periodo. Le piogge degli ultimi giorni hanno fatto si che ne siano venuti fuori in abbondanza. Chi abbia avuto la fortuna di averne in casa una discreta quantità avrà potuto cimentarsi nella realizzazione di una conserva tanto gradita. Oggi vorrei proporvi una variante della classica ricetta, quella senza aceto, caratterizzata da un sapore leggermente più delicato, nonostante una nota acida venga comunque conferita dall'utilizzo del succo di limone.

Funghi

Preparare in casa i funghi sott'olio senza aceto è piuttosto facile. Io ho trovato il procedimento quì, anche se ho leggermente modificato le dosi, omettendo anche il coriandolo. Ad aromatizzarli comunque c'è l'alloro ed il prezzemolo fresco, che non può mancare in abbinamento ai funghi. Provate anche i funghi sott'olio con la ricetta per il Bimby ed i funghi sott'olio alla pizzaiola da fare in casa.

Ingredienti


2 kg di funghi (porcini o champignon)
1 lt e 1/2 di acqua
olio di oliva qb
pepe nero in grani
qualche foglia di alloro
succo di 1 limone
prezzemolo fresco
sale

Preparazione


Pulire i funghi dapprima con un coltello per eliminare le parti terrose e poi con un panno umido per togliere gli eventuali residui di terra. Adesso tagliarli a fette e trasferirli in un recipiente. In una pentola versare dell'acqua, unire il sale, il pepe in grani, le foglie di alloro, poco olio, il prezzemolo ed il succo di un limone grosso. Accendere la fiamma e portare a bollore quindi unire i funghi e fare cuocere per 10 minuti. Togliere dal fuoco e fare raffreddare. Filtrare il liquido di cottura e riempire i vasetti sterilizzati per un quarto. Aggiungere adesso i funghi fino a riempire i vasetti e completare con il liquido. Chiudere bene i vasetti e trasferirli in dispensa. Fare riposare per 1-2 mesi prima di consumare.

Foto | Andrew

  • shares
  • Mail