Peperoni ripieni di quinoa al forno, la ricetta light

I peperoni ripieni di quinoa, da cuocere al forno, sono una ricetta perfetta per un contorno light, che può essere portato ogni giorno sulle nostre tavole, potendo contare sulla sua leggerezza, ma anche sul suo gusto.

I peperoni ripieni di quinoa, cotti al forno, sono una perfetta ricetta light per un contorno davvero gustoso e al tempo stesso leggero, ideale anche per chi è sempre a dieta. Il vostro palato vi ringrazierà comunque, perché questa ricetta è davvero molto ghiotta, nonostante la semplicità dei suoi ingredienti.

Le ricette di peperoni ripieni sono tante: nel video qui sopra abbiamo una variante golosa con formaggio fuso, ma possiamo preparare al forno anche peperoni ripieni di riso, un classico della nostra tradizione gastronomica, o peperoni ripieni di carne, per un piatto unico squisito.

Oggi, invece, andiamo a vedere come si preparano i peperoni ripieni di quinoa:

Peperoni ripieni di quinoa

Ingredienti dei peperoni ripieni di quinoa


    quinoa
    3 peperoni
    3 carote
    1 costa di sedano
    mezza cipolla rossa di Tropea
    curcuma
    olio extravergine di oliva
    acqua
    farina di mais
    sale

Preparazione dei peperoni ripieni di quinoa

Lessate la quinoa in acqua salata, scolatela e fatela raffreddare.

Lavate i peperoni, svuotateli, puliteli da semi e filamenti.

Cuocete per 3 minuti i peperoni in acqua bollente.

Pulite e tagliate la carota, il sedano e la cipolla.

Fate cuocere la carota, il sedano e la cipolla in padella con poco olio e acqua, così il soffritto sarà light.

Quando le verdure sono morbide, spegnete il fuoco e unitele alla quinoa, salate e aggiungete la curcuma.

Riempite i peperoni con il composto e aggiungete sopra un po' di farina di mais e un filo d'olio.

Cuocete in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti.

Foto | da Flickr di hackaday

Via | ricettediradem

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail