La crema al pistacchio con la ricetta di Renato Ardovino

In cerca di una crema alternativa alla pasticcera? Provate quella al pistacchio con la ricetta di Renato Ardovino, ottima per farcire torte e dolcetti

Non so se capiti anche a voi ma spesso quando devo preparare una torta farcita non riesco a decidermi, per quanto riguardi la farcia, su una crema diversa da quella pasticcera: da quì il fatto che spesso le mie torte vengano fuori tutte uguali. Di recente ho provato però questa crema al pistacchio di Renato Ardovino, vista preparare durante una puntata di Torte in Corso, che mi aveva subito colpito per la sua facilità. In realtà potrebbe essere definita una chantilly al pistacchio avendo come base della panna fresca montata.

La crema al pistacchio con la ricetta di Renato Ardovino

Io ve la consiglio vivamente per farcire i vostri dolci. La trovo ottima come ripieno dei cannoli o dei bignè o anche come farcia delle torte al cioccolato. Senza contare quanto possa risultare golosa anche da sola, magari servita insieme a della frutta secca in una ciotolina. A questo proposito vi consiglio di provare questa crema di pistacchio dolce e questa variante ricca.

Ingredienti

1 lt di panna
150 gr di zucchero a velo
80 gr di pasta di pistacchio


Preparazione

Versare la panna fredda di frigo, nella planetaria o in alternativa in un contenitore precedentemente conservato in frigo. Adesso azionare la planetaria o montare il tutto con le fruste elettriche. Unire lo zucchero a velo e continuare a mescolare. Unire a questo punto, delicatamente e senza fare smontare la panna, la pasta di pistacchi a più riprese. Una volta incorporata completamente ed ottenuto un impasto omogeneo la crema è pronta.

Foto | Kirinohana

  • shares
  • Mail