I fagiolini in umido con spezzatino per un secondo delizioso

Ecco come preparare un secondo piatto appagante e gustoso per una cena perfetta: provate i fagiolini in umido con spezzatino

Quello che vi propongo è un piatto che non avevo mai provato prima ma che mi sono decisa a preparare dopo averlo gustato a casa di amici, una sera a cena. Si tratta di un secondo piatto ricco, a base di carne e fagiolini che mi ha notevolmente colpito per il suo sapore, nonostante si tratti pur sempre di una pietanza semplice anche se non veloce.

I fagiolini in umido con spezzatino per un secondo delizioso

I fagiolini in umido con spezzatino necessitano infatti di una lunga cottura, che deve avvenire su fiamma molto bassa e con il coperchio chiuso per circa 1 ora e mezza. Ciò garantisce il fatto che la carne non risulti troppo secca al termine della cottura e si sciolga quasi in bocca. Lo ritengo un piatto ottimo da proporre durante una cena autunnale, anche in compagnia, e da servire insieme solo a qualche fetta di pane casareccio tostato. Provate anche i fagiolini e patate in padella. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti


500 gr di fagiolini
1 cipolla
1 carota
1 costola di sedano
1 barattolo di pomodori pelati
1/2 bicchiere di vino rosso
300 gr di carne per spezzatino
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

Tritare la cipolla, il sedano e la carota e versarli all'interno di un tegame capiente insieme all'olio caldo, fare soffriggere. Adesso tagliare la carne a pezzi non troppo grandi ed unirla nella casseruola. Cuocere per 5 minuti circa, quindi bagnare con il vino e fare evaporare, regolare di sale e pepe ed unire i fagiolini, i pelati passati al passaverdure e un bicchiere d'acqua. Porre sopra il coperchio e fare cuocere su fiamma bassa fino a quando i fagiolini risulteranno morbidi, avendo cura di mescolare il tutto di tanto in tanto. A questo punto togliere il coperchio, alzare la fiamma e fare asciugare. Servire ben caldo.

Foto | jeffreyw

  • shares
  • Mail