Ecco l'uva caramellata con la ricetta semplice

Ecco la ricetta semplice per preparare in pochi passaggi l'uva caramellata, golosa e versatile

Preparare l'uva caramellata è più semplice di quanto possa sembrare, specie nel caso in cui abbiate già dimestichezza con il caramello. Si tratta di un'operazione facile per tutti, ma che almeno le prime volte richiede un'attenzione particolare in quanto non sempre è facile raggiungere il risultato desiderato al primo tentativo, che tradotto significa, "non fare bruciare il caramello".

Ecco l'uva caramellata con la ricetta semplice

Detto questo, con la massima pazienza, non ci vorrà poi molto, aspettate che il caramello raggiunga un colore marroncino, bruno chiaro: quello sarà il momento giusto per iniziare a intingere gli acini di uva. Vi consiglio di posizionarli man mano su un piatto o un vassoio ricoperto di carta forno, per far si che una volta solidificato il caramello sarà più facile staccarli dalla superficie. L'uva caramellata ha molteplici utilizzi: oltre a poter essere gustata da sola può arricchire dolci al cucchiaio, diventare la decorazione ideale di torte farcite oltre ad essere perfetta da posizionare sui classici dolci natalizi, come il pandoro con crema al mascarpone. Provate anche la frutta caramellata al cioccolato.

Ingredienti


250 gr di uva
250 gr di zucchero
poco rum

Preparazione

Lavare gli acini ed asciugarli bene e delicatamente. Adesso versare all'interno di un tegame antiaderente lo zucchero ed accendere la fiamma. Unire il rum e fare caramellare mantenendo la fiamma bassa fino a quando il caramello avrà assunto un colore bruno. Infilzare gli acini di uva negli spiedini di legno e passarli nel caramello, ricoprendoli bene. Poggiare man mano su un vassoio ricoperto di carta forno, quindi fare raffreddare completamente e gustare.

Foto | Liz West

  • shares
  • Mail