La crostata alle mele e marmellata con la ricetta per il Bimby

La crostata alle mele e marmellata è un classico della tradizione; ecco come prepararla facilmente con la ricetta per il Bimby

Tra i classici della nostra pasticceria c'è la crostata alle mele. Quella che vi propongo oggi, e che va preparata con il Bimby per un risultato più veloce e meno faticoso, prevede uno strato di marmellata, per me di albicocche (ho voluto rimanere sul tradizionale) ma che potete sostituire a piacere con quella preferita. Tra le più indicate quella di arance o di fragola, ma anche al limone.

La crostata alle mele e marmellata con la ricetta per il Bimby

La crostata alle mele e marmellata rappresenta il dolce perfetto per una colazione da campioni anche se è ottima come dolce di fine pasto, da accompagnare con il caffè o con il te delle cinque. Costituta da una base di friabile pasta frolla, il suo punto di forza sta nell'incontro tra i tre diversi strati che ben si combinano tra di loro dando vita ad una crostata impareggiabile pur nella sua semplicità. La ricetta proviene da quì, mentre sullo stesso genere vi consiglio la crostata all'uva bianca e quella alle albicocche e mele.

Ingredienti

330 gr di farina 00
130 gr di zucchero semolato
140 gr di burro
2 tuorli
1 uovo intero
1 pizzico di sale
1 vasetto di confettura di albicocche
2 mele

Procedimento

Mettere all'interno del boccale la farina, lo zucchero, il burro, i tuorli, l'uovo ed un pizzico di sale. Impastare tutto azionando per 30 secondi a velocità 4. Ottenuto un composto omogeneo prelevarlo, formare una palla ed avvolgerla all'interno di un foglio di pellicola trasparente. Porre in frigo per trenta minuti, quindi, passato questo tempo rivestire uno stampo imburrato ed infarinato con la pasta sfoglia stesa, avendo cura di coprire bene i bordi. Spalmare sul fondo uno strato di marmellata di albicocche e completare ponendo sopra delle fette di mela in maniera concentrica. Porre all'interno del forno caldo a 200 °C per circa 25 minuti. Una volta cotta tirare fuori dal forno, fare intiepidire e servire.

Foto | stu_spivack

  • shares
  • Mail