Come preparare la zucca alla siciliana con la ricetta semplice

Ecco un antipasto/contorno appartenente alla cucina siciliana: scoprite come preparare la zucca in agrodolce

La zucca rappresenta uno degli ortaggi più versatili del periodo. Nonostante possa essere utilizzata nella realizzazione di una miriade di diverse pietanze, tutte degne di nota, io la adoro letteralmente in questa versione, ovvero alla siciliana. Ricetta semplice ma a mio parere inimitabile, la zucca alla siciliana rappresenta uno degli antipasti/contorni caratteristici della cucina isolana. La sua particolarità, oltre che la semplicità degli ingredienti utillizzati, sta nel tocco di agrodolce distintivo del piatto e frequente in diverse ricette tipiche.

Come preparare la zucca alla siciliana con la ricetta semplice

La zucca, una volta tagliata a fette spesse e fritta in abbonadante olio, andrà dapprima prelevata e messa da parte, e solo dopo avere fatto insaporire l'olio rimasto in padella con dell'aglio, andrà reintrodotta in padella e condita con dell'aceto misto a zucchero e poco altro. A completare il tutto delle foglioline di menta fresca. Vi lascio solo immaginare quale possa essere il sapore finale. Provate anche la zucca candita e la zucca in agrodolce.

Ingredienti

700 gr di zucca
olio extravergine d’oliva qb
2 spicchi di aglio
qualche foglia di menta fresca
prezzemolo fresco tritato
2 foglie di salvia
100 ml di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di zucchero
sale qb

Procedimento

Pulire la zucca: sbucciarla e tagliarla a fette non troppo sottili. Versare all'interno di una padella ampia dell'olio di oliva, una volta caldo adagiare all'interno le fette di zucca e friggere bene da entrambi i lati. Appena cotta prelevare la sola zucca dalla padella e porla in un piatto da portata ricoperto da carta assorbente da cucina. Affettare sottilmente gli spicchi di aglio e unirli in padella. Fare soffriggere qualche istante quindi unire la zucca, l'aceto nel quale avrete fatto sciogliere precedentemente lo zucchero, il sale ed il prezzemolo e la salvia tritati. Fare insaporire qualche istante quindi spegnere la fiamma. Servire la zucca, una volta completamente fredda, con qualche fogliolina di menta.

Foto | Rod Waddingtonn

  • shares
  • Mail