Come preparare i porcini alla griglia con la ricetta veloce

Contorno gustoso, facile e veloce da realizzare adatto per accompagnare secondi piatti a base di carne: ecco i porcini alla griglia

Sono del parere che quando un alimento sia fresco la cottura più indicata sia quella più semplice, che permetta così di apprezzarne appieno il sapore unico che viene dalla qualità dello stesso. Ecco perchè, una volta in possesso di questi funghi porcini, non ho esitato un attimo nel decidere come prepararli: alla griglia ovviamente. Cucinare alla griglia ha i suoi vantaggi fra i quali sia la facilità che la velocità di esecuzione che il fatto di non necessitare di chissà quali condimenti, risultando adatta anche per chi sia a dieta.

Come preparare i porcini alla griglia con la ricetta veloce

I porcini alla griglia rappresentano un contorno gustoso perfetto per accompagnare secondi piatti a base di carne. Poco calorici, adatti sia ad un'alimentazione di tipo vegetariano che vegano, possono essere utilizzati altresì come condimento per la pasta o ripieno di torte salate. Provate anche i porcini con polenta ed i funghi porcini fritti in pastella.

Ingredienti

600 gr di funghi porcini
olio extravergine d'oliva qb
2 spicchi d'aglio
prezzemolo fresco tritato
sale e pepe

Preparazione

Pulire bene i funghi staccando la cappella dal gambo. Eliminare i residui di terra con un canovaccio pulito, quindi tagliare a fette non troppo sottili sia i gambi che le cappelle, ammesso che siano grandi altrimenti potrete grigliarle da intere. Adesso mettere a scaldare una griglia ed una volta rovente strofinare con un tovagliolo unto di olio, con attenzione, e porre sopra i funghi. Fare grigliare un paio di minuti da entrambi i lati (aumentando il tempo in funzione della grandezza dei pezzi). Condirli con un'emulsione ottenuta mescolando l'olio con sale e pepe, aglio tritato e prezzemolo fresco. Fare riposare un paio di minuti, quindi servire.

Foto | Ole Husby

  • shares
  • Mail