Ricetta estiva: insalata di pesche e caprino

Il nuovo ciclone subtropicale Caronte non lascia scampo, rende le nostre giornate calde ed insopportabilmente afose. Mentre passiamo le nostre giornate in ufficio cercando conforto nell'aria condizionata oppure a casa fra il fuoco incrociato di molteplici ventilatori il modo ideale per combattere le temperature estreme di questa stagione è sicuramente con un'alimentazione fresca e genuina, che integri diverse vitamine e sali minerali, che perdiamo con l'eccessiva sudorazione. In nostro aiuto viene la pesca, un frutto tipicamente estivo le cui origini sono cinesi. Composta per il 90% d'acqua e quindi ideale per idratare fornisce inoltre una buona dose di vitamine A, B e C e una dose minore di vitamine E e K. Il caprino contiene invece vitamine B1, B2, PP ed A. Inoltre è importante per l’apporto di proteine di elevata qualità biologica, calcio altamente assimilabile e contiene inoltre buone quantità di sodio, potassio e fosforo. La lattuga, come tocco finale, è ricca di betacarotene, pectine, lactucina e moltissime vitamine (A, E, C, B1, B2 e B3). Contiene minerali quali calcio, magnesio, potassio, sodio e ha buona concentrazione di ferro utile per chi soffre di anemia.

Ingredienti: lattuga 1 piede, pesche noci 2, caprino 200g, olio extra vergine d'oliva, sale.

Prendere le pesche (sbucciarle se non sono pesche noce) e tagliarle a fettine piuttosto sottili. Lavare e tagliare a pezzetti la lattuga. Versare il tutto in una ciotola capiente e unire insalata e pesche. Aggiungere il caprino, abbondante olio e il giusto quantitativo di sale, mischiare il tutto e servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail