Gli spatzle di zucca da provare con la ricetta autunnale

Vi piacciono gli spatzle classici? Allora dovete assolutamente provate gli spatzle di zucca, un piatto autunnale e delizioso!


Gli spätzle sono gnocchetti di forma irregolare che di solito sono fatti con gli spinaci, fanno parte della tradizione della cucina tedesca ma sono diffusi anche in Trentino, Alto Adige, Tirolo, Alsazia e Svizzera. La particolarità di questi gnocchetti è che hanno una forma allungata che cuoce in fretta, si possono sia lessare come gli gnocchi classici che cuocere in padella con una salsina, solitamente la panna. Oggi vi presento la ricetta degli spätzle alla zucca, un primo piatto delizioso e perfetto per tutte le occasioni.

Ingredienti


    500 gr di zucca
    240 gr di farina
    4 uova
    80 gr di parmigiano
    50 gr di pecorino
    Sale
    Pepe
    Burro

Preparazione

spatzle grandi

Cuocete la zucca al forno oppure al vapore e poi schiacciatela con una forchetta, aggiungete uova, farina, sale e pepe e mescolate fino ad avere un composto omogeneo. Questo impasto è molto versatile, potete lasciarlo così che è abbastanza dolce oppure dargli un po’ di carattere aggiungendo un pizzico di cannella e di noce moscata che daranno una nota speziata al vostro piatto.

Portate l’acqua ad ebollizione ed aggiungete un po’ di sale, poi prendete l’impasto e mettetelo nell’attrezzo apposito per gli spätzle (che è lo stesso che si usa per i passatelli) oppure un semplice schiacciapatate. Fate cadere gli spätzle nell’acqua bollente più velocemente possibile, poi quando saliranno a galla preleva teli con un mestolo forato.

Sciogliete un po’ di burro in una padella e aggiungete gli spätzle, aggiungete il parmigiano e il pecorino, mescolate delicatamente e saltate insieme. Completate con qualche foglia di salvia e servite.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail