Come preparare la composta di pere e senape

8 Novembre 2014

Ricettina dedicata agli amanti dell’abbinamento tra marmellate e formaggi, vi propongo oggi la composta di pere e senape. Preparazione semplice quanto mai, magari un po’ lunga ma di grande soddisfazione ed a base di pochissimi ingredienti. Fondamentali, oltre delle pere gustose e sane, l’essenza di senape. Quest’ultima non è molto facile da trovare ma in erboristeria dovreste andare sul sicuro.

La composta che ne deriva è simile ad una comune marmellata di pere, con la differenza che, data l’aggiunta della senape si rivela essere adatta per accompagnare diversi tipi di formaggi, specie a pasta molle, in sfiziosi antipasti. La composta di pere e senape, ancora, può costituire un gradito dono da inserire all’interno delle vostre ceste natalizie. Provate anche la mostarda di cipolle di Tropea e quella di fichi.La ricetta proviene da quì.

Ingredienti

1 kg di pere
300 gr di zucchero
8 gocce di essenza di senape

Preparazione

Lavare le pere, sbucciarle e tagliarle a pezzi. Unire lo zucchero e mescolare bene il tutto quindi trasferire in un tegame dal fondo spesso e fare cuocere su fiamma bassa per 40 minuti. Una volta morbide le pere schiacciarle con l’aiuto di una forchetta e mettere nuovamente sul fuoco. Proseguire la cottura fino a quando si otterrà una consistenza morbida e densa. Spegnere la fiamma, unire l’essenza di senape mescolando bene e trasferire all’interno dei vasetti sterilizzati ancora calda. Chiuderli avvitando bene i tappi e fare raffreddare da capovolti.

Foto | Leslie Seaton

I Video di Gustoblog: Pesce spada in crosta di mandorle abbrustolite con patate prezzemolate