Come fare il crumble di prugne con la ricetta facile

Il crumble di prugne è un dolce rustico, facile e veloce perfetto per tutta la famiglia soprattutto ora che le temperature si abbassano e fa piacere gustare qualcosa di caldo.


Il crumble è un dolce anglosassone che da qualche anno è arrivato anche dalle nostre parti, è stato amore al primo assaggio e non poteva che essere così. Il crumble di prugne è solo delle tante varianti in cui è possibile fare questo dessert, si possono sostituire le prugne con altri tipi di frutta e aggiungere frutta secca nell’impasto. Vediamo insieme la ricetta base ma anche qualche idea per creare sfiziose varianti.

Ingredienti


    700-800 gr di prugne
    2 cucchiai di zucchero
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    1 cucchiaino di cannella
    180 gr di farina
    120 gr di burro
    40 gr di zucchero

Preparazione

crumble-prugne

Lavate le prugne, tagliatele a metà e togliete l’ossicino, poi tagliatele a pezzi grossolanamente e mettetele in una ciotola, aggiungete cannella, vaniglia e zucchero e mescolate bene. Disponete questo composto dentro una pirofila da forno oppure nelle terrine monoporzione.

A questo punto bisogna “sporcarsi le mani”, mettete in una ciotola la farina , lo zucchero e il burro morbido e iniziare ad impastare, dovete ottenere un composto “sbricioloso” da versare sullo strato di prugne. Se l’impasto vi sembra troppo compatto basta spezzettarlo con le mani. Se volete per fare questa operazione potete usare il mixer, ma con le mani è più divertente soprattutto se avete bambini da tenere impegnati. Cuocete il vostro crumble in forno preriscaldato a 180°C per 25 – 30 minuti e completate con qualche minuto di grill.

Se volete risparmiare qualche caloria potete non mettere lo zucchero nella base di frutta, nella maggior parte dei casi è già abbastanza dolce e comunque insieme al crumble croccante è buonissima lo stesso. Per quanto riguarda le varianti potete diminuire la farina 00 e metterne metà integrale per avere un dolce più rustico oppure aggiungere farina di mandorle o di nocciole che daranno quel quid in più al vostro crumble. Sulla superficie potete aggiungere qualche nocciola o noce tritata che darà un tocco in più a questo dolce.

Sfornate il vostro crumble di prugne, fatelo raffreddare qualche minuto e completate con un po’ di zucchero a velo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail