Come preparare la marmellata al pompelmo e zenzero

La marmellata al pompelmo e zenzero con la ricetta veloce grazie all'utilizzo della pectina, pronta in pochissimo tempo

Nonostante non sia solita utilizzare la pectina nelle realizzazione delle mie conserve di frutta, ritrovandomene in casa una bustina, ho voluto provarla nella preparazione della marmellata al pompelmo e zenzero, una delle ultime provate. Devo ammettere che pur continuando a preferire il metodo tradizionale, quello che richiede si maggiore tempo per la cottura ma che a mio modesto parere regala anche maggiore soddisfazione, l'utilizzo della pectina possa rappresentare una valida scorciatoia quando, avendo poco tempo a disposizione non si voglia rinunciare ad un prodotto fatto in casa.

Marmellata al pompelmo e zenzero

La marmellata al pompelmo e zenzero si rivela essere una conserva particolare. Dal retrogusto leggermente aspro, con un intenso sentore di zenzero il quale regala anche una nota speziata. La marmellata che ne viene fuori risulta perfetta altresì come dono da inserire nelle vostre ceste natalizie, non sottovalutatela. Un ottimo risultato si ottiene anche con i limoni, in questo caso però dovrete aumentare la dose di zucchero. Provate anche la marmellata di pompelmo rosa con il Bimby. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti

1 kg di pompelmi
350 gr zucchero
1 busta di fruttapec 2:1
1 cucchiaino di zenzero in polvere


Preparazione

Versare il contenuto della busta di fruttapec in una ciotola ed unire lo zucchero. Mescolare bene. Sbucciare i pompelmi, pulirli bene eliminando la scorza e tagliarli a pezzi. Trasferire la polpa all'interno di una pentola insieme allo zucchero e lo zenzero e portare ad ebollizione. Da questo momento in poi abbassare la fiamma e continuare la cottura per circa 5 minuti. Una volta cotta riempire i vasetti sterilizzati, avvitarli bene e farli raffreddare a testa in giù.

Foto | stu_spivack

  • shares
  • Mail