Marmellata di mele: la ricetta con il Bimby

17 Novembre 2014

La stagione fredda porta con sé anche la voglia di iniziare la giornata con un pizzico di dolcezza: vuoi mettere fare colazione con una bella tazza di caffè (o di tè) bollente insieme ad una fetta di pane con la marmellata?

La ricetta che vi voglio proporre oggi riguarda la preparazione della Marmellata di mele con il Bimby, una confettura pronta in pochi minuti e che, grazie a questo sistema, vi permetterà di ottenere lo sprint giusto con cui iniziare la giornata senza sporcare tutta la cucina.

Ingredienti

    1 Kg. di mele golden o ranette
    succo di 1 limone
    700 gr di zucchero
    230 di acqua

Preparazione

Iniziamo la nostra ricetta partendo dalle mele: dopo averle pulite, tagliatele a pezzettini, quindi riponetele all’interno di un recipiente abbastanza capiente insieme al succo di limone.

Versate ora nel coperchio chiuso lo zucchero e l’acqua, quindi cuocete per 15 min. a 100° velocità 2. Trascorso il tempo indicato, aggiungete le mele con tutto il succo di limone e cuocete per 1 ora a 100° velocità 1. Lasciate quindi freddare per una decina di minuti circa, poi frullate per 20 secondi a velocità 5.

Procedete ora con la prova piattino: mettete nel frezeer un piattino per 2 minuti, versati sopra un cucchiaino di marmellata bollente quindi inclinatelo; se la marmellata scivola velocemente vuol dire che non è ancora cotta bene (in questo caso dovete farla cuocere ancora un po’), se invece scivola molto lentamente o si ferma è perfetta.

Una volta pronta, versate la marmellata nei vasetti precedentemente sterilizzati, quindi chiudeteli con il tappo apposito e capovolgeteli finché non si saranno ben freddati. Mettete a riposare in un luogo fresco e asciutto per almeno dieci giorni prima di gustare.

Bon appetit!

Seguimi su Twitter.

photocredit: Iee

fonte: Ricettario Bimby

I Video di Gustoblog: Pane e Tulipani – Solo piatti freddi