Il budino di Natale alla francese, la ricetta e i trucchi da seguire

Ecco un dolce al cucchiaio in perfetta sintonia con il Natale: provate questo budino alla francese con la ricetta facile

Girovagando sul web alla ricerca di ricette di Natale da proporre quest'anno mi sono imbattuta in questo budino di origine francese che ad una prima lettura mi è sembrato perfetto da servire a fine pranzo salvo poi accorgermi del nome dell'autore della ricetta, garanzia di qualità e di successo, che mi ha portato a testarlo immediatamente. Paul Bocuse uno dei più grandi chef d'Oltralpe di tutti i tempi, è il creatore di questo dolce al cucchiaio ricco e sontuoso, a base di marron glacèes.

Il budino di Natale alla francese, la ricetta e i trucchi da seguire

Preparazione perfetta per stupire e prendere per la gola gli amici da impreziosire a piacere con una salsa di accompagnamento: per me quella al cioccolato che ho ottenuto sciogliendo insieme del cioccolato fondente e della panna. Ho trovato la ricetta quì e l'ho seguita quasi alla lettera. Nel caso in cui siate in cerca di un dessert ideale per un'occasione festiva ve lo consiglio vivamente. Provate anche il budino di Crummy, alternativa altrettanto valida.

Ingredienti

500 gr di marron glacèe a pezzi
120 gr di burro
80 gr di panna liquida
6 uova
2 tuorli
12 amaretti morbidi
confettura di albicocche
vsemi di 1/2 bacca di vaniglia


Preparazione

Versare i marroni all'interno del mixer, quindi unire la vaniglia e frullarli bene. Adesso unire 100 gr di burro a temperatura ambiente e la panna. Passare il composto ottenuto al setaccio, quindi raccoglierlo in una ciotola ed incorporare, uno alla volta, i tuorli. Aggiungere quindi anche gli albumi precedentemente montati a neve. Imburrare uno stampo da charlotte di 18 cm di diametro. Versare al suo interno il composto e cuocerlo a bagnomaria in forno a 170 °C per un'ora e mezza. Fare intiepidire leggermente quindi sformare il budino e servirlo caldo. Il budino può essere accompagnato da una salsa a piacere. Per completare la presentazione utilizzate gli amaretti morbidi farciti a due a due con uno strato di confettura di albicocche fatta ridurre su fiamma bassa.


Trucchi


Per ottenere un budino impeccabile si consiglia di unire i tuorli uno alla volta, e solo dopo che quello precedente sia stato completamente incorporato al composto.
Gli albumi, invece, dovranno essere stati precedentemente montati a neve e venire poi incorporati con l'aiuto di una spatola e dei movimenti circolari dal basso verso l'alto, per evitare che possano smontarsi.
Tra gli ingredienti previsti c'è la vaniglia: utilzzate solo i semini di mezzo baccello. Non cedete alla tentazione di optare per la vanillina, il sapore ne risentirebbe negativamente.

Foto | Ash Berlin

  • shares
  • Mail