La torta con ricotta e cedro candito perfetta per la colazione

Ecco una torta alla ricotta perfetta per la colazione e diversa dal solito: provatela con il cedro candito per un sapore tutto unico

Una torta perfetta per la colazione ma decisamente con una marcia in più è quella con la ricotta ed il cedro candito. Rientro nella categoria dei non amanti dei canditi, quelli che di fronte ad un panettone, pur di mangiarne una fetta, procedono ad un'accurata vivisezione mirata all'eliminazione della più piccola traccia. Con il cedro, però, è diverso. Non so, ma in questo caso l'ho adorato. Sarà probabilmente per la quantità irrisoria, o per l'accoppiata con la ricotta, ma la torta in questione mi è strapiaciuta.

torta con ricotta e cedro candito

Ottima per essere gustata al mattino a colazione, la vedo bene anche tagliata in due e farcita con una crema di ricotta (tanto per restare in tema) e spolverata con una valanga di zucchero a velo (in perfetto stile siciliano). La preparazione è semplicissima, ve ne accorgerete già leggendo il procedimento sottostante. Che dire? Mettetevi all'opera e fatemi sapere. Provate anche la torta fichi e ricotta di Benedetta Parodi e quella pere e ricotta da realizzare con il Bimby.

Ingredienti

250 gr di ricotta
250 gr di farina 00
50 gr di burro
150 gr di zucchero
scorza di 1/2 cedro grattugiata
50 gr di cedro candito a dadini
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
sale

Procedimento

Versare in una ciotola le uova con lo zucchero ed iniziare a montare con le fruste elettriche. Ottenuto un composto spumoso e bianco unire anche il sale, il burro fuso e freddo e mescolare bene. Setacciare la ricotta, unirla all'impasto ed aggiungere anche la farina mista al lievito ed il cedro candito unitamente alla scorza grattugiata. Mescolare ancora fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi, quindi versare all'interno di uno stampo imburrato ed infarinato. Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa mezz’ora. Tirare fuori dal forno, spolverare con dello zucchero a velo e servire a fette.

Foto | Katrin morenz

  • shares
  • Mail