La brioches all'acqua leggera e soffice con la ricetta light

La brioches all'acqua è un dolce semplice, veloce e molto leggero, perfetto anche per vegani e vegetariani


La brioches all’acqua è un dolce molto semplice e leggero che sta spopolando sul web, una variante soffice e genuina della classica pasta brioches che potete preparare in casa. Dato che durante le feste non ci sarà possibilità di sottrarsi ad abbuffate e stuzzichini ad ogni ora del giorno, in queste settimane si potrebbe tentare di risparmiare qualche caloria sfruttando le ricette sane, leggere e buonissime.

Ingredienti


    260-280 g di farina 00
    125 ml di acqua
    10 g di lievito di birra fresco
    50 g di zucchero semolato
    30 ml di olio di semi
    buccia di limone grattugiata

Preparazione

brioches-acqua

Scaldate l’acqua nel microonde per 30 secondi e poi scioglieteci dentro il lievito di birra, mescolate bene fino ad avere un composto omogeneo. Prendete la planetaria e mettete acqua e lievito, aggiungete l’olio di semi e la scorza grattugiata di limone . Aggiungete la farina e impastate con il gancio fino ad avere un composto omogeneo, liscio e setoso che si stacca dalle pareti. Prendete l’impasto, lavoratelo con le mani e poi dategli una forma tonda.

Oliate una ciotola e mettete l’impasto, spolverizzate con un pochino di farina, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare dentro il forno spento con la luce accesa per un paio di ore.

Dividete l’impasto in porzioni da 50 – 60 gr e dategli una forma rotonda. Mettete le brioches su una teglia coperta di carta da forno e poi ponenele in forno a lievitare per un’altra ora. Pennellate le brioches con un tuorlo oppure con un goccio di latte (anche vegetale) e poi cuocetele in forno caldo a 190°C per 15 – 20 minuti.

Fate raffreddare le brioches e poi decoratele con lo zucchero a velo.

Foto | da Flickr di vialbost

  • shares
  • Mail