La ricetta tradizionale dei Cantucci da fare per Natale

Ecco a voi la ricetta dei Cantucci di Natale, i biscotti alle mandorle di origine toscana. Scoprili su Gustoblog.

La ricetta che vi voglio presentare oggi riguarda la preparazione dei Cantucci di Natale, i biscotti con le mandorle tipici della tradizione gastronomica toscana e, più precisamente, della zona di Siena. Generalmente vengono serviti insieme ad un bicchiere di Vin Santo, dove vengono inzuppati fino a raggiungere una consistenza piuttosto morbida, ma possono essere anche sgranocchiati così, al naturale, in tutta la loro bontà. Scopriamo insieme come realizzarli con la ricetta spiegata passo passo.

I Cantucci di Natale sono davvero molto semplici da realizzare e, durante le fasi di preparazione, potete farvi aiutare dai vostri bambini. Questi manicaretti sono ideali anche da inserire all'interno del Calendario dell'Avvento.

Ingredienti



    500 gr di farina bianca
    250 gr di mandorle spellate
    200 gr di zucchero
    100 gr di burro
    3 uova
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 pizzico di sale
    1 cucchiaio di Vin Santo.

Preparazione


cantucci-ricetta-natale

Impastate all'interno di una ciotola abbastanza capiente la farina, lo zucchero, il lievito, il burro ammorbidito, le uova ed il sale. A questo punto aggiungete anche le mandorle che avrete precedentemente tostato e lavorate bene il tutto finché non avrete ottenuto un composto quanto più omogeneo.

Con l'impasto ottenuto realizzate dei filoncini larghi circa 4 centimetri e disponeteli all'interno di una teglia per il forno che avrete precedentemente foderato con la carta apposita e cuocete per 25 minuti a 180 girandoli di tanto in tanto.

Trascorso il tempo indicato toglietele dal forno e iniziate a tagliarli obliqui, quindi cuoceteli per altri 5 minuti. Metteteli infine a freddare e riponeteli in una scatola di latta ben sigillata oppure in un barattolo di vetro ermetico fino al momento del consumo: in questo modo riusciranno a conservare al meglio la loro croccantezza e friabilità.

Bon appetit!

Seguimi su Twitter.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail