Expo 2015: Il Belgio punta sul "Produrre in modo responsabile, consumare in modo intelligente"

Expo 2015 ci farà conoscere più da vicino il Belgio e gli sforzi che questo paese compie per rendere più sostenibile l'alimentazione

Expo 2015 apre le porte al Belgio che ha scelto un tema molto interessante: Il nostro cibo, il nostro mondo. Produrre in modo responsabile, consumare in modo intelligente. L’idea è quella di mostrare tutto quello che il Belgio fa per produrre cibo in maniera responsabile, educando le persone a un consumo intelligente. Vengono mostrate e condivise le notevoli competenze in campo scientifico e tecnologico, nella ricerca e nello sviluppo legati al cibo e all’energia.

Affermano gli organizzatori:

Per secoli la produzione di cibo è stata una delle attività umane che maggiormente ha modellato il paesaggio del pianeta su cui viviamo, è stata influenzata dalle persone e ha inciso sulla maggior parte degli aspetti della società.

E poi continuano:

Dall’altra parte anche il consumo di cibo è fortemente legato alle attività umane e alla natura: le abitudini di consumo sono infatti fortemente radicate nella cultura e nella religione, riflettono lo stile di vita delle persone e hanno un profondo impatto sull’economia, sulla società, sulla politica e sull’ambiente a livello globale.

Expo 2015: Il Belgio punta sul "Produrre in modo responsabile, consumare in modo intelligente"

La cucina belga, come abbiamo già avuto modo di sottolineare, è semplice e raffinata e mescola diverse influenze, in particolare tedesche e francesi. Capisaldi della cucina del Belgio sono il cioccolato, la birra (se ne contano oltre seicento varietà), le patatine fritte, i cavolini di Bruxelles e le wafels (in fiammingo) o gaufres (in francese).

Al pari di altri paesi nordici, in Belgio il pasto principale è quello serale che è composto da un piatto unico che può essere seguito da un dolce o, se il caso, preceduto da un antipasto: questa ragione fa sì che nella cultura enogastronomica del Belgio il piatto unico abbia assunto un ruolo importante.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail