Secondi: il pesce spada in salsa d’ananas

Un modo diverso per assaporare il pesce spada, una ricetta che sa unire il sapore esotico dell’ananas che ci evoca vacanze paradisiache, con la tradizione mediterranea dei rossissimi pomodori, più un tocco di fresco dato dal lime e un pizzico di Oriente grazie al coriandolo. Non perdetevela, è buona da soli come in compagnia!

Cosa vi occorre per 4 persone: 4 tranci di pesce spada da circa 2 etti, 1 cucchiaio di succo di lime, 1 ananas piccolo, 2 pomodori da insalata, 1 cipolla bianca, 3 rametti di coriandolo, 3 cucchiaio di olio, sale e pepe q.b.

Come si prepara: sbucciate l’ananas e tagliatelo in quarti nel senso della lunghezza eliminando la parte centrale dura. Tagliate la polpa a tocchetti. Fate un’incisione a croce sui pomodori e scottateli per qualche secondo in acqua bollente, poi sbucciateli e privateli dei semi. Tritate la cipolla con il coriandolo, metteteli in una terrina e unite l’ananas e i pomodori, quindi condite con olio, sale e pepe, mescolate e lasciate insaporire per una decina di minuti. Intanto cuocete sulla griglia rovente il pesce spada irrorandolo di succo di lime e cospargendolo con altro olio. A metà cottura rigirate le fette, poi adagiatele nei piatti e servitele accompagnate con la salsa cruda.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail