Bretzel, la ricetta tedesca per l'Oktoberfest

Se amate i bretzel non perdete l'occasione di farli in casa: il vostro Oktoberfest casalingo avrà tutto un altro sapore

Bretzel, la ricetta tedesca per l'Oktoberfest

Chi dice Oktoberfest dice bretzel: la ricetta originale tedesca di questi particolari panini dalla forma inconfondibile ha conquistato il mondo.

Quando li si sente nominare, non si può che venire catapultati nella caotica atmosfera della tradizionale festa della birra che ogni anno, in questo periodo, si celebra in Germania.

Preparare i bretzel in casa è facile con la ricetta che trovate sotto. Così come l'originale, prevede alcuni step indispensabili per ottenere un ottimo risultato, ad iniziare dalla sbollentatura dei panini ancora crudi.

Gli ingredienti previsti sono tassativi, almeno nel caso in cui vogliate ottenere il medisimo risultato tedesco: se preparare la ricetta dei bretzel senza burro - sostituendolo con dell'olio - non la stravolge più di tanto, realizzarli senza lievito diventa un tantino più rischioso.

Radunate tutto l'occorrente e cimentatevi nell'impresa: una volta sfornati dei bretzel fumanti non vi resterà altro da fare che accompagnarli con un bratwurst ed un boccale strabordante di birra ghiacciata.

Ingredienti per il bretzel

250 gr di farina 0
100 ml di acqua
1 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino scarso di sale
13 gr di lievito di birra
30 gr di burro
1 cucchiaino e 1/2 di bicarbonato
1,5 litri di acqua
sale grosso

Preparazione dei bretzel


Setacciate la farina e disponetela a fontana su un piano di lavoro pulito. Unite il sale fino e lo zucchero. Versate in un bicchiere i 100 ml di acqua non fredda e versatevi il lievito di birra.

Fatelo riposare per 10 minuti, quindi mescolate per farlo sciogliere. Unitelo al centro della fontana ed iniziate a mescolare l'impasto, quindi unite anche il burro fuso. Lavorate per circa 10 minuti con le mani, fino a quando otterrete un composto liscio ed elastico. Create una palla e fatela riposare, coperta con un panno umido, in un luogo al caldo per circa 2 ore. Avvenuta la lievitazione, riprendete l'impasto e dividetelo in 4 panetti. Con ogni panetto formate un cordoncino lungo circa 50 cm cercando di renderlo più sottile alle estremità. Adesso arrotolate il tutto fino ad ottenere la tipica forma dei Pretzel. Disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e fateli lievitare per 30 minuti. Preriscaldate il forno a 220° C.

Versate in una pentola capiente l'acqua insieme al bicarbonato e portate a bollore. Immergete i bretzel 2 alla volta e lasciateli cuocere per 40 secondi. Scolateli con una schiumarola e metteteli su un panno da cucina pulito ad asciugare. Trasferiteli adesso all'interno di una teglia coperta di carta forno e spolverate sopra il sale grosso. Fateli cuocere a 220°C per circa 20 minuti. Tirateli fuori dal forno e serviteli caldi.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail