L'aragosta in bellavista con la ricetta per il pranzo di Natale

La ricetta per un secondo piatto di pesce perfetto da preparare per Natale: l'Aragosta in bellavista. Scopri tutte le fasi di preparazione su Blogo.

L'Aragosta in bellavista è un secondo piatto a base di pesce molto saporito che viene generalmente preparato in occasione delle feste di Natale, soprattutto durante cene sontuose in compagnia di amici dal palato esigente.

In questa particolare ricetta l'aragosta viene servita in un grande piatto da portata tagliata a metà e con la coda tagliata in medaglioni che verranno poi utilizzati come decorazione. Ma scopriamo ora come realizzarla con tutte le fasi di preparazione spiegate passo passo (secondo Sale e Pepe).

Ingredienti



    aragosta, 1kg
    cipolla, 2
    carota, 2
    carotina, 2
    sedano, 1 costa
    prezzemolo, un ciuffetto
    pane in cassetta
    burro
    lime, 4
    tartufo nero, 1
    gelatina
    alloro, 1 rametto
    cerfoglio
    foglie di porro
    sale, pepe

Preparazione


aragosta-in-bellavista-ricetta

Iniziamo la nostra ricetta partendo dall'aragosta: mettetela sopra ad un'asticella di legno, quindi legate la coda con lo spago da cucina; piegate poi le antenne sul guscio e legatele.

Prendete ora una casseruola grande e dai bordi molto alti e fatevi cuocere all'interno 3 litri di acqua insieme alle cipolle, il prezzemolo, l'alloro, la costa di sedano e un pizzico di sale e pepe. Raggiunto il bollore, proseguite con la cottura per un'altra decina di minuti circa, quindi immergete nel liquido l'aragosta a testa in giù.

Proseguite con la cottura del crostaceo per circa mezz'ora, quindi spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare nel suo brodo. Una volta raggiunta la temperatura ambiente, scolate l'aragosta e riponetela sopra ad un piano da lavoro, quindi tagliatela a metà lungo la pancia con l'aiuto i un paio di forbici. Rimuovete anche l'asticella in legno.

Mettete ora l'aragosta con la pancia rivolta verso l'alto e asportate la polpa della coda del crostaceo facendo attenzione a mantenerla intera, quindi tagliatela realizzando dei medaglioni tagliando in corrispondenza degli anelli.

Prendete ora il pane in cassetta e privatelo della crosta; tagliatelo poi in senso trasversale e adagiate le fette sopra ad un piatto da portata: riponete poi sopra il crostaceo intero.

Procedete ora con la preparazione della gelatina: non appena avrà raggiunto la densità dell'olio, spennellatela sopra i medaglioni, quindi riponete il tutto a solidificare in frigorifero.

Nel frattempo, nella pancia dell'aragosta riponete il burro tagliato a fiocchetti. Disponete poi sopra al piatto anche i medaglioni di aragosta decorandoli nel modo che più vi piace.

Ultimiamo con la guarnizione: lessate le carotine a dadini e tagliate i lime a metà privandoli della polpa interna con uno scavino. Riempite i gusci degli agrumi con le carotine a dadini, il cerfoglio e la gelatina, quindi riponete in frigorifero finché non si saranno ben solidificato. Utilizzateli poi per la decorazione del piatto insieme alle foglie di porro.

Bon appetit!

Seguimi su Twitter.

  • shares
  • Mail