La brioche svizzera nella ricetta facile da fare

La brioche svizzera è un classico lievitato delle feste, ecco la ricetta per farlo in casa e gustarlo a colazione con tutta la famiglia.


La brioche svizzera è un dolce lievitato buonissimo e versatile che potete gustare a colazione, è il tipico dolce delle feste preparato da tutte le famiglie attente alla tradizione. La treccia svizzera è detta anche Zupfe o Zopf ed è un pane abbastanza neutro che si presta sia a farciture dolci che salate, la sua origine è influenzata dagli impasti dolci e intrecciati dei Paesi vicini, come Austria e Germania e anche dalla challah ebraica.

Ingredienti


    500 gr di farina manitoba
    1 cucchiaino di sale
    1 cucchiaino di zucchero
    70 gr di burro
    14 gr di lievito di birra fresco (oppure 7 gr se usate il lievito secco)
    300 ml di latte
    1 uovo

Preparazione

brioche-svizzera

Mettete il latte in una tazza e scaldatelo nel microonde per un minuto, poi versate dentro il lievito fresco sbriciolato e mescolate a lungo con un cucchiaio. Prendete la planetaria e versate latte e lievito, unite metà della farina e mescolate bene, poi aggiungete lo zucchero e il sale e continuate a mescolare con la foglia.

Unite il resto della farina e impastate con la foglia, dopo una decina di minuti mettete il gancio e continuate ad impastare fino ad avere un composto liscio ed elastico. A questo punto incorporate il burro a pomata a pezzetti piccolini, aggiungendo il successivo solo quando quello in messo in precedenza è stato assorbito del tutto. Questa operazione va fatta con calma, il burro va incorporato piano e gradualmente.

Formate una palla e mettetela in una ciotola leggermente unta di olio di semi, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare in forno spento con la luce accesa per circa 2 ore. Prendete un tagliere e mettete un po’ di farina, poi dividete l’impasto in tre parti e iniziate ad intrecciare. Potete fare una treccia normale oppure seguire i tutorial per fare le trecce da pasticceria, qui potete trovare un tutorial passo passo, in alternativa potete anche vedere il procedimento nel video.

Se fate la treccia tradizionale non serve usare uno stampo, basta metterla su una teglia coperta di carta da forno, se fate una treccia normale dovete metterla su una teglia da plumcake ben imburrata e infarinata e ripiegare le due estremità verso il basso, poi fate lievitare ancora per 40 minuti. Pennellate la superficie con l’uovo sbattuto e, se volete, aggiungete anche la granella di zucchero. Cuocete la brioche svizzera in forno caldo a 220° per 35/45 minuti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail