Le scaloppine di soia ai funghi per il secondo vegano a Natale

Un tripudio di sapori per Natale con la soia che si sposa con i funghi ed entrambi si uniscono alla passata di pomodori per un secondo veramente gustoso

La tradizione vuole che per la vigilia di Natale si mangi “di magro”, il che spesso si traduce nel mangiare pesce al posto della carne. Ma ci sono molte altre alternative che si possono provare (e non solo alla vigilia di Natale, anche il giorno di Natale e i giorni comuni). Una di queste alternative è la soia che può essere un valido sostituto della carne a tavola (fatte salve allergie o intolleranze varie) e può essere preparata in vari modi. A volte ci si lamenta che la soia abbia un cattivo sapore o, come il tofu (che è un derivato della soia), sappia di poco: come per tutte le cose, bisogna saperla cucinare!

Se volete provate le scaloppine di soia ai funghi per il vostro pranzo di Natale (ma anche per il cenone) e poi fateci sapere se vi sono piaciute.

Ingredienti


Le scaloppine di soia ai funghi per il secondo vegano a Natale

Per 4 persone abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

300 g di funghi champignon
200 g di passata di pomodoro
12 bistecchine di soia disidratata
4 foglie di salvia
1 spicchio di aglio
farina
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione

Mettete le bistecche di soia in acqua fredda, fate bollire per 5 minuti, quindi scolatele e strizzatele per bene.

A parte pulite i funghi, tagliateli a pezzettini e versateli in una padella in cui avrete fatto soffriggere l’aglio tritato finemente in un po’ d’olio. Lasciate cuocere per un minuto, quindi unite la passata di pomodori, regolate di sale e pepe e fate cuocere per 25 minuti, mescolando di tanto in tanto e unendo dell’acqua tiepida se necessario.

Nel frattempo infarinate le bistecchine di soia e passatele in una padella antiaderente, in cui avrete messo a scaldare dell’olio con le foglie di salvia. Lasciate cuocere le bistecchine di soia per 10 minuti, girandole più volte in modo che si dorino per bene da entrambi i lati. A metà cottura regolate di sale.

A fine cottura, e a fuoco accesso, versate il sugo sulle bistecchine cotte e mescolate con decisione, quindi servite ben calde.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail