La ricetta base dei baci di dama

Dalla tradizione piemontese, la ricetta base per preparare i baci di dama

A volte cerchiamo affannosamente idee originali, mentre è dalle tradizioni regionali che ci arriva la soluzione ideale: i baci di dama, infatti, sono dolcetti golosissimi che aspettano solo di essere mangiati! Oggi ve li proponiamo nella ricetta base – tra l’altro molto semplice e veloce - che potrete poi arricchire con tutta la fantasia di cui siete capaci, e magari utilizzarli come sorpresa nella calza della Befana: vedrete che grandi e piccini si leccheranno i baffi!

bacidama

Ingredienti



    150 g di farina
    150 g di zucchero
    150 g di mandorle sgusciate
    150 g di burro
    60 g di cioccolato fondente

Preparazione


Sbollentate le mandorle, pelatele e fatele tostare per qualche minuto in forno caldo a 180°, quindi tritatele finemente.

Unite al trito lo zucchero e la farina, poi il burro morbido e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo dal quale ricaverete tante palline del diametro di circa 1.5 cm che schiaccerete leggermente alla base.

Disponete i baci di dama sulla placca del forno foderata e cuoceteli a 180° per circa un quarto d’ora, poi sfornateli e fateli freddare completamente, mentre fondete a parte il cioccolato che andrà spalmato sui dolcetti dalla parte della base. Accoppiate i dolcetti a due a due, lasciate solidificare il cioccolato e servite.

Foto | thethrillstheyyeld

  • shares
  • Mail