Paella di pollo: la ricetta sfiziosa

La ricetta spiegata passo passo per realizzare una deliziosa Paella di pollo: scopri tutte le fasi di preparazione su Blogo.

paella-pollo

La Paella di pollo è una variante di carne del tipico piatto unico di origine spagnola e, per la precisione, della zona di Valencia. La ricetta che andiamo a scoprire oggi è davvero molto semplice e veloce da realizzare ed è perfetta da preparare nelle occasioni più informali.

La ricetta della palle a di pollo può essere proposta sia come piatto unico per una cena tra amici, che come antipasto sfizioso per un pranzo informale da presentare con piattini e forchettine. E da accompagnare ad una birra ghiacciata.

Ingredienti (per 4/6 persone)



    500 gr di arroz di Valencia o riso per risotti
    1kg di petto di pollo
    250gr di fagiolini verdi piatti
    200gr di fagioli bianchi di Valencia
    100gr di concentrato di pomodoro
    una bustina di zafferano
    un cucchiaio di paprika
    rosmarino
    brodo vegetale
    olio

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta prendendo la pentola della paella e versatevi all'interno 5 cucchiai di olio evo, quindi lasciatelo scaldare per qualche minuto.

Nel frattempo, prendete la carne di pollo e tagliatela a bocconcini, quindi versatela nella pentola e fatela rosolare finché non avrà iniziato a prendere il colore della cottura in modo omogeneo.

Quando la carne si sarà ben dorata, spostatela verso l'esterno della padella quindi versate nel centro i fagiolini e i fagioli bianchi che lascerete dorate per qualche minuto facendo attenzione a non farle bruciare. Aggiungete poi anche il concentrato di pomodoro, la paprika, il rosmarino e il sale.

Procedete sfumando con 4 mestoli di brodo vegetale fino a coprire interamente sia carne che verdure, quindi aggiungete lo zafferano e mescolate facendo molta attenzione a far amalgamare bene tutti gli ingredienti. Aggiustate quindi di sale e pepe.

Non appena il brodo inizierà a bollire, incorporate il riso, abbassate la fiamma e proseguite con la cottura per altri 40 minuti, continuando a girare gli ingredienti con un mestolo in legno. Quando il riso sarà cotto, la carne croccante e le verdure tenere, vuol dire che il vostro manicaretto è pronto per essere servito e gustato.

Bon appetit!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail