Lo strudel funghi e taleggio facile da preparare

Ecco lo strudel funghi e taleggio da realizzare con la ricetta semplice: perfetto anche come antipasto

Durante le appena trascorse festività natalizie ho avuto modo di assaggiare e testare diverse nuove pietanze, almeno per ciò che concerne il mio personale repertorio gastronomico. Tra queste, una di quelle che ha ottenuto maggiore successo è stato questo strudel al funghi e taleggio. Ricetta di poche pretese ma di grande gusto, lo strudel si prepara con i funghi porcini, che io preferisco tra tutti e che a mio parere fanno sempre la differenza.

strudel funghi e taleggio

Ad accompagnarli, nel condimento, del parmigiano grattugiato e del taleggio che durante la cottura diventano filanti e si fondono regalando al prezioso contenuto dello strudel un sapore eccezionale. Data la ricchezza dello stesso vi consiglio di servirlo insieme ad un'insalata mista o a delle patate lesse. Provate anche lo strudel salato al prosciutto e funghi e quello ai funghi e spinaci.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
500 gr di funghi porcini freschi o surgelati
150-200 gr di taleggio
1/2 cipolla
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco qb
30 gr di parmigiano
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
1 uovo per spennellare


Procedimento

Affettare la cipolla e versarla in un tegame insieme a poco olio insieme all'aglio. Fare soffriggere quindi unire i funghi porcini a pezzi, anche ancora surgelati e farli rosolare bene. Aggiungere il prezzemolo tritato e regolare di sale e pepe. Spegnere la fiamma e fare raffreddare. Farcire la sfoglia, dopo averla stesa, dapprima con una spolverata di parmigiano lungo la striscia centrale. Unire anche i funghi ormai tiepidi e completare aggiungendo il taleggio a cubetti. Chiudere bene la sfoglia avendo cura di sigillare bene i bordi quindi praticare dei taglietti obliqui in superficie e spennellare con dell'uovo sbattuto. Cuocere in forno caldo a 180 °C per 20 minuti.

Foto | stu_spivack

  • shares
  • Mail