Oggi impariamo la ricetta del tipico dulce de leche che si prepara in tutto il Sudamerica, ma la variamo usando il latte condensato: si tratta di una crema dolcissima che potrete semplicemente spalmare su pane e fette biscottate come nella foto, oppure utilizzare per farcire i dolci più diversi. In genere è usata d’accompagnamento al gelato o a formaggio bianco fresco oppure come ripieno di una tortilla. Se la conserverete, infine, in barattolini sterilizzati ed ermetici, potrà durare anche diversi mesi.

Ingredienti

    ½ l di latte condensato
    ½ l d’acqua
    200 g di zucchero
    1 stecca di vaniglia
    1 cucchiaio di bicarbonato

Preparazione

Mettete in una casseruola l’acqua in cui scioglierete a fuoco lento il latte condensato assieme alla vaniglia e allo zucchero. Portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate andare per 20 minuti mescolando ogni tanto.

Quando il composto inizia ad addensarsi e a colorirsi, togliete la stecca di vaniglia e cuocete ancora per 2 ore mescolando fino a una tipica consistenza caramellata. Fate raffreddare la crema e fatene l’uso che preferite.

Foto | Germán Poo-Caamaño

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 22-01-2015