Il risotto alla barbabietola con la ricetta di Cotto e Mangiato

Avete mai assaggiato il risotto alla barbabietola? Provatelo con la ricetta di Cotto e Mangiato, semplice e gustoso

Primo piatto leggero e particolare, il risotto alla barbabietola rappresenta una pietanza alla quale ricorrere quando si abbia voglia di portare in tavola qualcosa di diverso dal solito. Superata l'iniziale diffidenza nei confronti della barbabietola, che spesso siamo abituati ad associare a quelle confezioni di plastica contenenti un composto viscido ben spremuto al loro interno, diventa un piatto gustoso e personalizzabile a piacere.

risotto alla barbabietola

La ricetta, che proviene da Cotto e Mangiato, è semplice ed alla portata di tutti. Può essere tuttavia, e sotto consiglio della conduttrice, venire arricchita con l'aggiunta di un formaggio cremoso a piacere: provate con il taleggio o con il gorgonzola, da unire una volta cotto, per la mantecatura finale. Altre ricette a base di barbabietola che vi consiglio di provare sono la zuppa di barbabietole, una ricetta light e le barbabietole rosse cotte al forno.


Ingredienti

300 gr di riso
300 gr di barbabietole precotte o da cuocere
1/2 cipolla
formaggio grattugiato qb
1,5 lt di brodo vegetale
vino bianco
burro qb
sale e pepe


Preparazione


Ridurre le barbabietole in purea con l'aiuto del mixer quindi tenerle da parte. In una pentola versare invece il burro ed unire una cipolla tritata. Farla soffriggere quindi aggiungere il riso, farlo tostare bene e sfumare con il vino bianco. Iniziare ad unire il brodo, un mestolo alla volta, ed a metà cottura anche la purea di barbabietola. Una volta cotto il riso allontanare la pentola dalla fiamma e mantecare con il burro ed il formaggio. Spolverare con del pepe a piacere e servire subito.

Foto | Raul

  • shares
  • Mail