Il Pollo al limone con la ricetta light in padella

Voglia di un secondo piatto di carne ma poco tempo per cucinare? Ecco a voi la ricetta del Pollo al limone light in padella. Scoprila su Blogo.

Il Pollo al limone fa parte di quella categoria di secondi piatti a base di carne che vengono preparati quando si ha voglia di mangiare qualcosa di sfizioso ma si ha pochissimo tempo a disposizione per mettersi ai fornelli. Il suo gusto semplice e delicato, inoltre, riesce a mettere d'accordo proprio tutti, sia grandi che piccini della famiglia.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi è davvero molto semplice da realizzare ed è pronta in pochi minuti, soprattutto grazie all'utilizzo della padella (e non del forno). Seguite le fasi di preparazione spiegate passo passo di seguito e sentirete che bontà.

Ingredienti (per 2 persone)



    petto di pollo, 350gr
    succo e scorza di 1 limone
    vino bianco, 1 bicchiere
    farina integrale
    timo
    sale, pepe, olio

Preparazione


Il pollo al limone con la ricetta cinese

Iniziamo la nostra ricetta partendo dal pollo: dopo aver salato da entrambe le parti le fettine di petto di pollo in modo piuttosto omogeneo, impanatele leggermente con una polvere a base di farina integrale e scorza di limone grattugiata (evitate la parte bianca che ha il sapore più amarognolo), schiacciandole leggermente in modo che rimanga ben attaccata alla carne.

Prendete ora una padella antiaderente abbastanza capiente e fatevi scaldare all'interno un paio di cucchiai di olio, quindi adagiatevi le fettine di pollo, che dovrete cuocere in modo omogeneo da entrambi i lati. Fatele rosolare per un paio di minuti, quindi sfumate il tutto con il vino bianco; abbassate la fiamma e proseguite con la cottura finché l'alcol non sarà evaporato del tutto e la carne non si sarà cotta completamente. Aggiustate infine con una spolverata di pepe e un pizzico di timo. Servite subito, ancora calde.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail