Spaghetti con astice e verdure croccanti: la ricetta sfiziosa dello chef Bruno Barbieri

La ricetta per un primo piatto di pesce stellato e dal successo assicurato: gli Spaghetti con astice e verdure croccanti di Bruno Barbieri: scoprila su Blogo.

Gli Spaghetti con astice e verdure croccanti dello chef Bruno Barbieri sono un primo piatto di pesce dal sapore delicato che sono perfetti da presentare soprattutto nelle occasioni più formali. E cosa c'è di meglio che proporre ai propri ospiti un piatto stellato dal successo assicurato?

La ricetta che andiamo a scoprire oggi e che è stata tratta da qui, è pronta in pochi minuti ed è ideale da accompagnare ad un bicchiere di vino bianco fermo. Ma scopriamo ora insieme come prepararla con tutte le fasi di realizzazione spiegate passo passo di seguito.

Ingredienti



    1 astice vivo fresco
    2 zucchina
    1 porro
    1 peperone rosso
    1 peperone giallo
    2 carote
    1 mazzetto di prezzemolo
    1 mazzetto di menta fresca
    Olio extravergine terre francescane
    Scalogno fresco
    300 gr di spaghetti alla chitarra freschi all'uovo

Preparazione


spaghetti-astice-bruno-barbieri

Iniziamo la nostra ricetta tagliando a cubetti fini i peperoni e le zucchine, mentre a julienne carote e porri. Nel frattempo, scaldate in una padella a parte dell'olio e aggiungetevi prima le carote, poi i peperoni, i porri e infine le zucchine. Spadellate bene le verdure e fatele saltare fino a renderle croccanti.

In una pentola d'acqua a parte, intanto, fate scaldare dell'acqua; quando avrà raggiunto il bollore, spegnetela e immergetevi l'astice. Per essere cotto bene l'astice deve essere vivo; lasciatelo cuocere per circa 7 minuti. In un pentolino a parte, intanto, aromatizzate l'olio con lo scalogno.

Non appena le verdure saranno diventate croccanti, riponetele da parte in una boulle; togliete l'astice dall'acqua, pulitelo e tagliatelo a pezzettoni, quindi mettetelo nella boulle con le verdure. Condite infine il tutto con un filo d'olio aromatizzato. L'acqua dove avrete cotto il crostaceo la utilizzerete per la cottura della pasta.

Non appena la pasta sarà cotta, scolate gli spaghetti e disponeteli nel piatto creando un nido che andrà messo al centro del piatto. Condite con l'insieme di verdure e astice facendo attenzione a non usare tutto il crostaceo. Terminate il piatto disponendo i cubetti di astice avanzati sul nido di pasta.

Bon appetit!

photocredit: jmarello

  • shares
  • Mail