La Pizza senza glutine al grano saraceno: la ricetta base

Ecco a voi la ricetta per l'impasto base della Pizza senza glutine con grano saraceno: scopri tutte le fasi di preparazione su Blogo.

La Pizza con grano saraceno è una variante molto gustosa e saporita della classica pizza che può essere proposta in qualsiasi occasione, soprattutto in quelle più informali. Specie se accompagnata da un bicchiere di birra ghiacciata.

Non solo, visto l'utilizzo della farina di grano saraceno, questa particolare ricetta (tratta da qui) diventa perfetta sia per coloro che vogliono rimanere in forma con gusto, sia per chi soffre di celiachia e necessita di seguire un'alimentazione senza glutine.

Ingredienti



    Pizza croccante senza glutine con grano saraceno
    160 g di farina di riso
    60 g di farina di grano saraceno
    150 ml di acqua
    8 g di lievito istantaneo
    4 g di sale
    1 cucchiaio (10 ml) di olio extravergine d'oliva

    Preparazione


    pizza-senza-glutine-grano-saraceno

    Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione dell'impasto base: all'interno di una ciotola abbastanza capiente versate la farina di riso e la farina di grano saraceno, una presa di sale e il lievito che avrete precedentemente setacciato con cura. Mescolate per bene questi ingredienti finché non si saranno ben amalgamati.

    A questo punto, iniziate a versare l'acqua e ad impastare a mano abbastanza energicamente in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo, dalla consistenza piuttosto morbida ed elastica. Fate attenzione che la pasta, tuttavia, deve riuscire a staccarsi dalle mani senza troppe difficoltà.

    Mettete a riporre l'impasto all'interno di una ciotola coperta da un panno pulito da cucina in un luogo caldo ed umido per il tempo necessario che la palla raddoppi il proprio volume. Una volta lievitato a sufficienza l'impasto, la pasta è pronta per essere stesa all'interno di una teglia per il forno foderata con la carta oleosa e unta con un filo di olio e farcita con gli ingredienti che più preferite. Mettete a cuocere il tutto a 200 gradi e gustate ancora calda e croccante.

    Bon appetit!

    photocredit: Jenn Durfey

  • shares
  • Mail