Le frittelle dolci con la ricetta di Cotto e Mangiato

Ecco come preparare delle frittelle dolci, soffici ed allettanti, con la ricetta facile di Cotto e Mangiato

Devo ammettere di non essere una grande sostenitrice delle frittelle, e non perchè non mi piacciano, ma più semplicemente perchè non amo troppo friggere. Per queste, però, ho fatto un'eccezione. In vista del Carnevale ho voluto provare la ricetta delle frittelle dolci di Cotto e Mangiato, che mi aveva colpito fin da subito per la sua estrema semplicità di esecuzione.

frittelle dolci

Le frittelle dolci di Cotto e Mangiato si realizzano con pochi e comuni ingredienti, presenti solitamente in tutte le cucine, possono essere improvvisate al momento per la merenda dei bambini, non richiedono neanche una lunga lievitazione e sono pronte per l'assaggio in men che non si dica. Io le ho adorate, passando sopra anche la puzza di frittura che mi ha invaso casa. Provate, a questo proposito, le frittelle con uvetta e quelle semplici e veloci sia dolci che salate.

Ingredienti

1 uovo
3 cucchiai colmi di zucchero
50 ml di latte
50 ml di olio
150 gr di farina
1/2 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
olio di semi per friggere
zucchero a velo

Preparazione

Versare l'uovo in una ciotola insieme allo zucchero, mescolare bene quindi unire anche il latte e l'olio e mescolare ancora. Aggiungere adesso le polveri: la farina setacciata con il lievito, la vanillina ed il sale ed amalgamare bene fino ad ottenere una pastella densa e fluida. Farla riposare mentre in una padella apposita si mette a scaldare abbondante olio di semi. Una volta ben caldo unire la pastella a cucchiaiate, aiutandosi con un dito. Friggere poche frittelle alla volta a fuoco non troppo alto. Una volta gonfie e dorate scolarle su carta assorbente, quindi spolverarle di zucchero a velo.

Foto | Vegan Feast Catering

  • shares
  • Mail