Gnocchi di zucca vegan: la ricetta facile e gustosa

La ricetta per un primo piatto leggero e gustoso: gli Gnocchi di zucca in versione vegan. Scopri tutte le fasi di preparazione su Blogo.

Gli Gnocchi di zucca sono un primo piatto vegetariano molto semplice e veloce da preparare, ideale per accompagnarci con un tocco di gusto durante queste giornate invernali piuttosto fredde e umide.

La ricetta che vi voglio proporvi oggi è stata tratta da qui ed è un'alternativa in versione vegan alla ricetta più classica degli gnocchi. Ma scopriamo ora insieme come prepararla in poche e semplici mosse.

Ingredienti (per 6 persone)



    1 kg di Zucca
    1 kg di Patate
    250 gr di Farina tipo 00
    150 gr di Polpa di Pomodoro
    Mezza CIpolla
    Mezza Carota
    Sale
    Olio di Oliva EV

Preparazione


gnocchi di zucca e patate

Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla zucca: dopo averla sbucciata e privata dei filamenti e i semini interni, tagliatela a fette e mettetela sopra ad una teglia per il forno foderata con la carta oleosa, quindi mettetela a cuocere per 20 minuti a 180 gradi, finché non si sarà ben ammorbidita.

Nel frattempo versate le patate all'interno di una pentola colma di acqua bollente e cuocete fino a cottura; a questo punto spegnete il fuoco e scolate i tuberi, quindi sbucciateli e tagliateli a pezzettini.

Quando la zucca e le patate saranno pronte, versatele dentro ad una ciotola abbastanza capiente e lasciatele freddare. Schiacciate poi le verdure con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete poi anche della farina affinché l'impasto prenda un po di consistenza.

A questo punto stendete un po' di farina sopra ad una spianatoia e formate con l'impasto preparato in precedenza dei salsicciotti, che poi taglierete a tocchetti, dando loro la classica forma dello gnocco.

Nel frattempo tagliate la cipolla e la carota finemente; versate poi in una padella dell'olio e iniziate a preparare il soffritto. Non appena avranno iniziato ad indorarsi, aggiungete la polpa di pomodoro, quindi salate e lasciate cuocere per 10-15 minuti.

Mettete infine a bollire dell'acqua in una casseruola dai bordi alti: gettatevi all'interno gli gnocchi, che saranno cotti non appena avranno iniziato a galleggiare. Una volta pronti, scolateli e conditeli con il sugo appena preparato. Gustate ancora caldi.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail