Lo strano caso delle sottilette americane che non fondono: cosa c'è di vero?

Le sottilette che dovrebbero fondere non lo fanno: dall'America ci arriva un video davvero molto particolare, che ci parla, però, di un prodotto che arriva da un discount. Ecco cosa si vede nel filmato.

Le sottilette non fondono e subito scatta la domanda: perché non lo fanno? Dall'America ci arriva un video che fa riflettere sull'importanza di scegliere sempre prodotti di alta qualità, che possono darci garanzie su quello che è contenuto al loro interno: non è solo una questione di sapore, ma è anche una questione di salute e di sapere scegliere ciò che è meglio per noi.

Ma torniamo a queste sottilette. Jose Raul Reyes è uno chef messicano che ha fatto uno strano esperimento: ha preso delle sottilette di formaggio che dovrebbero fondersi facilmente, ma invece a contatto con il fuoco non succede nulla, rimangono praticamente tali e quali. Il formaggio in questione è stato prodotto da un hard discount messicano, il Bodega Aurrera, che appartiene al colosso americano Walmart.

L'esperimento è nato dal fatto che un amico dello chef gli aveva detto che nelle sottilette, in realtà, non c'è vero formaggio. Da qui l'idea di piazzare le fettine di formaggio a contatto con la fiamma viva: ed ecco che queste rimangono intatte, diventano solo un po' nere e bruciacchiate.

Mi sono sentito come se fossi stato ingannato quindi ho filmato e piazzato il video su Youtube, e sono rimasto stupito dalla reazione.

Ovviamente il video è subito diventato virale e in migliaia lo hanno condiviso, sollevando le polemiche dei consumatori su prodotti di questo tipo. Le polemiche riguardanti un formaggio come le sottilette non è nuova e ha riguardato lo scorso hanno anche la Kraft, che aveva sottolineato come il mancato scioglimento sarebbe da rimandare alla presenza di emulsionanti e additivi chimici utilizzati in alcuni alimenti industriali.

C'è anche da dire che, come sottolineato a inizio articolo, si tratta di un alimento prodotto da un discount e venduto a prezzo bassissimo: molto spesso dietro a prezzi troppo bassi si nascone una scarsa qualità delle materie prime e di conseguenza un prodotto finale che non può essere paragonato ad altri magari di fascia superiore, che seguono un iter di produzione dove gli ingredienti sono scelti con maggiore cura. Scegliere bene gli alimenti che portiamo sulle nostre tavole è di fondamentale importanza per la salute del nostro organismo: materie prime e ingredienti di scarsa qualità, sono spesso sinonimo di cibi potenzialmente pericolosi per la salute del nostro organismo. Riflettiamoci quando andiamo a far la spesa: meglio poco, ma di buona qualità!

sottilette

Foto | da Flickr di shellysblogger

Via | caffeinamagazine

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail