Cucinare con il wok

Chi ama la cucina etnica e non si spaventa di fronte ad un ristorante cinese, vietnamita o indiano, sa senz’altro cosa sia un wok.
Per tutti gli altri è presto spiegato: si tratta di una grande padella, solitamente nera, piuttosto alta e tondegginate, dove si cucinano verdure, riso, carne e pesce abbondando con spezie ed ingredienti esotici.

Consigliandovi di procuravene uno (lo vendono anche da Ik*a) e di metterlo alla prova con delle linguine agli scampi (ma di questo magari parleremo un’altra volta..) ecco una ricetta per fare esercizio.

Tostate dei semi di sesamo su una padella. Scaldate nel wok dell’olio con scalogno tritato, aglio e peperoncino in abbondanza. Aggiungete le foglie di spinaci crude e ben lavate e saltatele a fuoco alto, aggiungete la salsa di soia, mescolate e cospargete il tutto con i semi di sesamo tostati. Con un po’ d’olio di sesamo (o anche d’oliva) a crudo avrete così cucinato i vostri spinaci con peperoncino rosso!

  • shares
  • Mail