Il babà al rum da provare con la ricetta della tradizione

I babà al rum sono una ricetta della tradizione campana da portare sulle nostre tavole per stupire gli ospiti con un dessert da fine pasto davvero ricco di gusto e anche ricco di storia.

Il babà al rum è una ricetta tipica della tradizione campana, che possiamo riproporre sulle nostre tavole per poter portare un gusto molto ricco e intenso, ma anche un piatto pieno di storia. I babà al rum non sono difficili da preparare, ma ci vuole un po' di tempo.

La ricetta della tradizione dei babà al rum, infatti, prevede una doppia lievitazione: prima bisogna far lievitare l'impasto coperto da uno strofinaccio in modo che raddoppi il volume e poi bisogna farlo lievitare ancora quando lo abbiamo inserito negli appositi stampini da babà, facilmente reperibile nei negozi di casalinghi.

Ecco come preparare i babà al rum:

babà al rum

Ingredienti dei babà al rum


    200 grammi di farina
    100 grammi di burro
    3 uova
    1 bicchiere di latte
    30 grammi di zucchero
    10 grammi di lievito di birra
    gelatina di albicocche
    sale

    Per lo sciroppo:
    100 grammi di acqua
    30 grammi di zucchero
    1 bicchiere di rum

Preparazione dei babà al rum

Sciogliete il lievito con il latte tiepido.

Mettete la farina a fontana e versate al centro lievito diluito, uova, pizzico di sale, mescolando con cura.

Aggiungete burro e zucchero, lavorando il composto per qualche minuto.

Coprite il composto con un tovagliolo e fatelo lievitare: dovrà raddoppiare il suo volume.

Imburrate gli stampi da babà e rimpiteli fino a metà, lasciando ancora lievitare per raddoppiare di nuovo il volume.

Cuocete in forno caldo a 190 gradi per 40 minuti.

Preparate lo sciroppo: mettete in un pentolino l'acqua, il rum e lo zucchero.

Fate bollire e fatelo ritirare quando lo zucchero è sciolto.

Fate riposare per 5 minuti i babà pronti, sformatelo e versate sopra lo sciroppo, dopo averli punzecchiati con uno stecco per far assorbire meglio lo sciroppo.

Spennellate il babà con la gelatina di albicocche sciolta a fiamma bassa.

Foto | da Flickr di marittoledo

Via | Cucchiaio

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail