Lo strudel agli spinaci e feta con la ricetta semplice

Ecco come preparare in poche mosse uno sfizioso strudel agli spinaci e feta perfetto per la cena

Oggi vi propongo una ricetta da preparare con la feta, formaggio greco a base di latte di pecora e caglio ed in alcune varianti anche con parte di latte di capra. Da sempre viene abbinato con gli spinaci e proprio per questo ho scelto di utilizzarli insieme nella realizzazione di uno strudel salato, perfetto sia per l'antipasto che come secondo piatto.

strudel agli spinaci e feta

Lo strudel agli spinaci e feta rappresenta una preparazione abbastanza veloce per via dell'utilizzo della pasta sfoglia alla quale preferisco ricorrere quando abbia voglia di preparare qualcosa di sfizioso come torte salate e quiche ma non abbia tempo ne voglia per mettermi ad impastare. Lo strudel che ne viene fuori è vegetariano, adatto a tutte le occasioni e sicuramente parecchio allettante. Nel caso in cui non abbiate a disposizione la feta o non vi piaccia sostituitela pure con della mozzarella. Provate anche lo strudel di funghi e spinaci e quello al prosciutto e funghi.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
500 gr di spinaci
200 gr di feta
burro qb
1 spicchio di aglio
1 uovo
sale e pepe

Preparazione

Lavare bene gli spinaci quindi metterli a lessare in poca acqua bollente salata per quache minuto. Scolarli e tenerli da parte. Adesso versare in un tegame una noce di burro ed una volta sciolto unire lo spicchio di aglio, quindi farlo rosolare. Unire gli spinaci scolati e farli insaporire regolando di sale e pepe. Srotolare la pasta sfoglia e farcirla con uno strato di spinaci. Porre sopra la feta tagliata a cubetti e richiudere la pasta sfoglia su se stessa sigillando bene i bordi. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto, praticare dei taglietti in superficie e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti.

Foto | Cloned Milkmen

  • shares
  • Mail